di e con Alessandro Maida

Stonoj 2984

Al momento Alessandro è in piena creazione, alla ricerca di un linguaggio nuovo con oggetti arcaici non riconducibili all’immaginario del circo.

Stonoj 2984 narra di un uomo solo, un superstite sopravvissuto grazie alla sua particolare simbiosi con pietre sabbia e minerali.
Anima in pena o lupo selvaggio, scava, annusa, prega e danza e di tanto in tanto si imbatte in manufatti e rifiuti abbandonati da precedenti popolazioni scomparse.
La sua è la ricerca di un senso, del suo passato e ricrea la storia di chi l’ha preceduto ordinando i cimeli ritrovati, fossili di un passato che non conosce e che non ritornerà forse mai più.

Durata prevista:  60 min.
Adatto a : sala, chapiteau e in luoghi all’aperto.

 

Prossima data uscita work in progress: 17 settembre, Dinamico Festival

STONOJ 2984 ha già fatto i primi exit di residenza a MonCirco a Montiglio M.to (aprile 2022), Cirko Balkana a Zagabria (giugno 2022), Terminal Festival a Udine (giugno 2022), Festival L’arte della Terra di Meda (MB) a luglio 2022;

AUTORE E INTERPRETE: Alessandro Maida
SGUARDO ESTERNO: Giorgio Bertolotti
TECNICA E CREAZIONE LUCI: Flavio Cortese
MUSICHE: Pino Basile
SCENOGRAFIE: Francesco Fassone e Jessica Koba
COSTUMI: Augusta Tibaldeschi

PRODUZIONE: Magdaclan Circo
CO-PRODUZIONE: Dinamico Festival
CON IL SOSTEGNO DI: MiC  Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Comune di Montiglio Monferrato

Vuoi maggiori info sullo spettacolo?

Scrivici! Ti inviamo il dossier di creazione
un progetto di Quattrox4, Dinamico Festival, Circo all'Incirca e MagdaClan

SOLO BUT NOT ALONE

STONOJ 2984 fa parte del progetto SOLO BUT NOT ALONE

SOLO BUT NOT ALONE è un progetto volto ad accompagnare all’estero 5 artist* di circo
contemporaneo italiani impegnati in un percorso di creazione individuale, al fine di promuovere la
crescita del loro lavoro artistico in contesti stranieri.

La creazione di spettacoli assoli ci sembra essere un tratto distintivo – benché non esclusivo – del
panorama circense italiano oggi. Il progetto SOLO BUT NOT ALONE vuole indagare e sostenere
questo fenomeno, che pur manifestandosi in scena con un artista solo, si nutre di una pluralità di
interazione con altri soggetti e contesti per raggiungere lo stadio di maturità artistica.

Il progetto prevede la realizzazione di Focus Circo Italia all’estero e restituzioni nei territori di
appartenenza degli enti italiani del Raggruppamento.
Parallelamente si vuole attivare un’intesa attività di networking (de remoto e in presenza) tra
gli enti italiani e stranieri, con la consapevolezza che un reale confronto tra realtà giovani e
dinamiche sia la chiave per la crescita comune.

SOLO BUT NOT ALONE è un rogetto assegnatario dell’Avviso pubblico Boarding Pass Plus 2021/2022 – Ambito Circo, del Ministero della Cultura

Raggruppamento italiano: Quattrox4 (capofila), Circo all’inCirca, Dinamico Festival, MagdaClan

Partner stranieri: Berlin Circus FestivalCirkorama, Cirkusfera, Cirqueon, Erva Daninha, INAC.

Scopri di più sul progetto

SOLO BUT NOT ALONE