Giorgia Russo

Sweet Molotov

” Oggi la detonazione è stata più forte di ieri, mi ha preso alla sprovvista: ero convinta di saper sotterrare i miei sentimenti e invece sono venuti loro a cercare me, a infestare i miei pensieri e son crollata sotto il peso dei miei stessi fantasmi.”

Cosa succede il giorno in cui deflagrano dentro gli ordigni inesplosi? E i giorni e le ore prima come narrano il preludio e mostrano i presagi di una possibile resa dei conti? 

Un piccolo poema scritto col corpo per raccontare con generoso cinismo quanto un disastro personale rasenti alle volte l’assurdità o, per meglio dire, la comicità

 

In scena: Giorgia Russo

Regia e drammaturgia: Ilaria Senter

Architetture e Progetto: Elisabetta Maniga e Andrea Avoledo

Coreografia: Valentina Cortese

Costumi: Augusta Tibaldi

Consulenza Artistica: Alessandro Maida

Consulenza antropologica: Federica Loredan

Coordinamento e creazione Musicale: Achille Zoni

Illustrazioni e grafica: Carola Zerbone

Una produzione: MagdaClan Circo

In coproduzione: Flic Scuola di Circo

Con il sostegno di:

Dinamico Festival, Manicomics, Associazione Sarabanda e Espai L’Obrador

Spazi di creazione:

TEATRO BOSSATIS, JAQULE’ – Volvera (To) – BUNKER, SPAZIO FLIC (To) – MANICOMICS (Pc) – SPIAZZO, CASCINE BELLERO (Al) – TIQU, SARABANDA (Ge) – CHAPITOMBOLO (At) – ASD VAL RILATE, COSSOMBRATO (At) – L’OBRADOR (ES)

Debutto giugno 2024

Giorgia Russo

BIO

Giorgia Russo nasce nel 1983 ” nel quartiere dove il sole del buon Dio non dà i suoi raggi.” Si approccia al mondo dell’arte inizialmente attraverso lo studio accademico conseguendo una laurea in Conservazione dei Beni Cultrali e solo in seguito scopre che è la pratica dell’arte a muovere il suo mondo.

Si diploma nel 2009 alla scuola di circo Flic di Torino e da quel momento inizia ad approfondire in giro per l’Europa la danza, il teatro, il clown costruendo una personale tecnica sulle discipline aeree figlia della sua incessante ricerca.

Nel 2013 entra a far parte della compagnia di circo contemporaneo MagdaClan con la quale porta in scena numerosi spettacoli sotto chapiteau, in teatro e in strada. Dal 2017 è direttrice artistica della rassegna di circo itinerante nel Monferrato Mon Circo.

Laureanda in Antropologia Culturale ed Etnologia, nutre il suo approccio artistico trasversalmente tra l’indagine artistica e quella antropologica.

Vuoi maggiori info sullo spettacolo?

Scrivici! Ti inviamo il dossier di spettacolo